Tanti modi per rivestire una porta rendendola unica

Le porte vanno personalizzate e non lasciate anonime. I rivestimenti per porte oggi sono diversi e occorre individuare il tipo giusto per l’ambiente in questione.

Rivestimenti per porte, quali scegliere

Tante sono le porte presenti generalmente all’interno di un appartamento, hanno un ruolo non indifferente per la decorazione della casa e per l’armonia visiva che viene a generarsi dall’unione di più elementi e complementi, sono delle vere e proprie protagoniste giacché per la loro superficie estesa non passano di certo inosservate.

 

Le porte non devono restare anonime, si ricordi che testimonianze di filtri divisori dipinti se ne hanno già nell’arte classica fino al 1900, e sicuramente non si può rimuovere l’esempio di Marcel Duchamp con la porta Door, 11 rue Larrey 1927, prima proposta d’opera d’arte moderna in funzione dell’abitare.

Il design e le diverse tecniche di decorazione, i rivestimenti per porte, devono esaltare gli oggetti ed elementi interni di una casa, devono caratterizzare in modo affermativo lo spazio e determinare uno stile.
Tecniche di decorazioni porte

Le tecniche di lavorazione artistica per decorare porte sono diverse; la maggior parte sono realizzate direttamente sul supporto: Si tratta di dipinti studiati appositamente per la situazione dopo l’elaborazione di un’idea progettuale che tiene conto dello spazio e dei gusti personali della committenza.

Come rivestire una porta
La decorazione con doratura a foglie d’oro è creata con fogli molto sottili d’oro che vengono incollati sul supporto con una speciale colla detta missione; nuova la proposta cromatica che si ottiene, ricca di toni del tutto originali.

Si può optare anche per un collage fatto di semplice carta incollata con colla di riso, poi dipinta con pigmenti e terre colorate, protetta con una vernice finale, texture materiche e cromatiche.

Cospargendo la porta di un sottilissimo strato di gesso e colla, si può ottenere una decorazione superficiale particolare che richiama il segno caratteristico dei graffiti con una serie di simboli.

La decorazione porte può essere compiuta anche con moduli in gesso quadrati di circa 15×15 cm oppure 45x45x1 cm, con una piccola gettata di gesso e colla. Questi quadri sono modellati e dipinti con pigmenti ottenendo rilievi colorati che danno nel loro insieme un forte sapore scultoreo.

Personalizzare una porta con decorazioni
La pittura o la decorazione, quindi, può essere realizzata direttamente sul supporto in multistrato, con pigmenti e colla, acrilici, colori a olio e vinilici protetti tutti in fase successiva da specifiche vernici antigraffio idonee a garantire la manutenzione e la durata dell’opera d’arte.
Rivestimenti porte adesivi

Se si possiedono delle porte in casa ormai usurate e si desidera rinnovare l’immagine dell’ambiente senza investire somme ingenti, si può ricorrere a pellicole adesive per porte, a stampe adesive per porte, da personalizzare con immagini di proprio piacimento e magari a tema o comunque in linea con lo stile d’arredo presente in casa.

Su Quadriperarredare.it, e-commerce di proprietà della Omnias srl, si trovano una serie di adesivi per porte suddivisi per categorie tematiche: animali, calcio, effetto legno, sfondi tinta unita, shabby chic, tessuti, ambienti, opere d’arte, astratti, bambini, cibo e bevande, città, elegance, fiori, nomi, New York, personaggi famosi, religiosi, moderni.

Rivestimento porta a tema, by Quadriperarredare.it
Tra gli adesivi per porte interne vi è la raffigurazione di un sentiero che regala uno scorcio prospettico immerso nella natura, intriso di freschezza e naturalezza, profondità visiva, prestigio e luminosità.

È un adesivo che personalizza la porta attraverso una fotografia meravigliosa: una pellicola adesiva per porte che decora in modo semplice e fantasioso gli ambienti, un rivestimento adesivo realizzato su misura che può essere applicato a tutte le porte interne lisce, blindate, tagliafuoco e anche scorrevoli, adatto per dare un tocco di originalità a qualsiasi ambiente in modo fantasioso e unico.

Decorazioni per porte, by Quadriperarredare.it
La pellicola adesiva è stampata con tecnologia di ultima generazione che rende qualitativamente elevata la riproduzione di ogni immagine fotografica, possiede superficialmente anche un sottilissimo film plastico che protegge in modo permanente l’acquisto.
Adesivi per porte interne leroy merlin e rivestimento porta blindata

Su Leroy Merlin si possono trovare tanti e differenti tipi di stikers porte oltre che decorazioni murali, Stikers door Cover Greece è un esempio interessante di raffigurazione a tema estivo con scorcio di mare in lontananza e rampa di scale caratterizzate da ciottoli di rivestimento in caldo colore, costruzioni rigorosamente pitturate di bianco a contrasto con l’azzurro del cielo e del mare.

Carta adesiva per porte, by Leroy Merlin Italia srl
Il foglio stampato possiede un formato grande, ha dimensioni corrispondenti a 83 cm di larghezza e 210 cm di altezza, è in materiale PVC, si pulisce semplicemente con un panno umido, si rimuove nel tempo manualmente.

Pannelli per porte adesivi di Leroy Merlin Italia srl
Interessante è anche la storica cabina telefonica inglese con il riconoscibile tocco rosso che ben contrasta con il tono bianco delle pareti, come si può apprezzare dall’immagine fotografica sovrastante.

Pannello porta pantografato di Leroy Merlin Italia srl
Si possono trovare inoltre anche pannelli per porte blindate come ad esempio quello sopra raffigurato, pantografato, per portoncino, con interno bianco, di dimensioni corrispondenti a 90 cm di larghezza e 210 cm di altezza, in MDF laccato bianco con spessore pannello esterno di 6 mm.
Pannelli per porte interne prezzi

Compraleporteonline.it di Bià infissi e arredi mette a disposizione dei propri clienti pannelli per porte interne e soprattutto pannelli per porte blindate in laminatino, impiallacciati, in massello, in acciaio pellicolato, di qualità e a prezzo outlet.

I pannelli porte blindate da loro proposti sono frutto di una continua e attenta ricerca nel corso degli anni al fine di abbinare l’originalità della lavorazione e l’eleganza del design a un costo estremamente competitivo.

I tecnici aziendali si avvalgono di attrezzature tecnologicamente all’avanguardia e di un sistema di controllo che garantisce un prodotto totalmente affidabile e di qualità.

Ogni pannello è controllato e imballato con cura per garantire la massima qualità del prodotto, è consegnato in tempi brevi sia in Italia sia all’Estero.

Rivestimento porta blindata su Compraleporteonline.it
Il pannello sopra raffigurato è della serie Giada e Miryam, si può richiedere in diverse finiture disponibili, sia liscio sia a poro aperto oppure matrix. Si può acquistare separatamente senza obbligo di acquisto porta interna, è in MDF dello spessore di 6 mm rivestito in laminatino.

La misura unica disponibile, adattabile a tutte le misure standard di tutti i blindati, è di 978 x 2127 mm; i pannelli sono forniti senza fori e non è possibile richiedere la loro esecuzione.

Il tempo di consegna è di circa 20 giorni, il prezzo è di 41.90€ Iva esclusa, cifra indicativa da definire meglio al momento dell’acquisto e prendendo contatto con i responsabili aziendali.

Decori per porte e pannelli su Compraleporteonline.it
Un esempio differente è il pannello interno porta blindata pantografato Label venduto al pubblico al prezzo di 184.66€ IVA esclusa, possiede una pellicola protettiva, è in MDF idrofugo, l’anima è in fibra di legno raffinato e adatto a subire lavorazioni di pantografatura, è trattato con speciali resine e colle che rendono i pannelli idrorepellenti e quindi utilizzabili in ambiente umido, il tutto nel rispetto delle normative europee.

Le pellicole attive, i film acrilici termoestensilbili, sono strutturati a strati, la base è pvc colorato nelle tonalità RAL oppure stampati in fibre legnose, vi è inoltre anche una pellicola superiore di polimetilmetacrilato in grado di assorbire le radiazioni ultraviolette per oltre il 95%.
Rivestire porte interne fai da te

Applicare degli stikers o cover adesive su porte al fine di personalizzarle è possibile anche in modalità fai da te, con una serie di accortezze e mettendo in atto i suggerimenti che vengono forniti dalle stesse aziende rivenditrici dei prodotti.

Rivestimenti per porte di Quadriperarredare.it
Quadriperarredare.it ha realizzato un video attraverso il quale dare indicazioni per l’applicazione delle decorazioni porte interne da loro stessi messi a disposizione.

Innanzitutto, è consigliabile preparare dapprima un secchio con un litro e mezzo di acqua più un tappo di sapone per piatti, poi eseguire una pulizia profonda con alcool rosso della superficie da personalizzare, specie i bordi esterni. A seguire, si può cominciare a stendere la stampa sul pavimento con la parte bianca rivolta verso l’alto così da staccare la stampa dalla carta di protezione, carta siliconata bianca, un po’ come si fa con le figurine dei bambini.
Si piega la carta siliconata di 10 cm circa e la si appiattisce, poi si bagna la superficie della porta così da impedire all’adesivo di attaccarsi subito e per evitare anche la formazione di odiose bolle. Prima che la pellicola aderisca bene ci vorranno più giorni e si avrà modo di livellare la superficie al meglio.

Così si applica la parte grafica spellicolata sulla porzione superiore della porta.
Occorre fare pressione per far espellere l’acqua lateralmente e si prosegue fino in basso aiutandosi anche con un phon per capelli.
Rivestire porte vecchie
Gli stili emergenti in questo periodo sono proprio il vintage e lo shabby chic che puntano a recuperare gli arredi vecchi che si possiedono e conferire loro nuova vita, impreziosendoli nella semplicità materica e con nuance sobrie e delicate.

In quest’ottica, recuperare anche vecchie porte incentiva da tutti i punti di vista e non solo economico giacché si trattiene l’esistente ma lo si rinnova con decorazioni per porte originali, economiche e che conferiscono un aspetto nuovo all’infisso e a tutto l’ambiente in genere.

Una porta di legno scuro, come quelle diffuse nelle case antiche, si può scartavetrare e dipingere di un colore chiaro come il bianco oppure tortora o in una nuance desiderata e in linea con l’arredo presente. E infine decorare con degli stickers singoli per creare composizioni fantasiose oppure applicare delle cover adesive come quelle viste finora.

Tanti sono i motivi e le immagini che vengono offerte sul mercato, ce ne sono davvero per tutti i gusti e le esigenze spaziali, basta fare semplicemente chiarezza con ciò che si desidera, con il tema che si vuole proporre e i colori che si vogliono far prevalere nell’ambiente della propria casa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>