Irrigazione: consigli per un prato verde tutto l’anno

Primavera, estate, autunno, inverno: l’irrigazione del prato e delle piante richiede delle attenzioni specifiche, che variano in base alle condizioni climatiche.

È Primavera, estate, autunno, inverno; l’irrigazione del prato e delle piante richiede delle attenzioni specifiche, a seconda del mutare del clima.
In questo articolo parleremo di come utilizzare al meglio l’acqua, per avere sempre un prato verde e rigoglioso per 365 giorni l’anno.

Inoltre, vedremo come tenere la tubazione in buono stato utilizzando avvolgitubo di Claber e scopriremo come curare le piante in giardino e in terrazzo non è mai stato così semplice.

Ogni periodo dell’anno richiede un tipo d’irrigazione differente per modalità e tempi.

 

Talvolta bisogna ricorrere a un sistema d’irrigazione manuale, adoperando delle specifiche pompe; in altri casi invece basterà predisporre un impianto d’irrigazione interrato o fuoriterra, che grazie ad appositi temporizzatori e sistemi capaci di rilevare la presenza di precipitazione, ci aiuteranno a curare il prato e le piante presenti nel nostro giardino durante tutto l’anno.
Prato verde in primavera

Con l’arrivo della bella stagione occorre dedicarsi con regolarità all’irrigazione del giardino, tenendo però d’occhio le condizioni meteorologiche:
se il cielo è ancora coperto, si potrà effettuare l’irrigazione in qualsiasi ora del giorno, mentre se il tempo è già soleggiato, bisogna iniziare a irrigare al mattino presto oppure al tramonto.

Irrigazione consigli per tutto l’anno: primavera
In questo modo si eviterà che l’acqua evapori troppo presto, prima che essa venga assorbita dal terreno e assimilata dalle piante attraverso le radici.

Ricordiamoci inoltre di tosare regolarmente il prato, circa ogni 8-10 giorni, e di annaffiarlo con eguale regolarità ogni 2-3 giorni, soprattutto se le piogge non sono in grado di mantenere un ottimale livello di umidità del suolo.
Curare il prato in estate

Durante i mesi più caldi il prato va annaffiato due o tre volte la settimana, con una quantità d’acqua sufficiente a inumidire 15-20 cm di terreno. L’ideale è annaffiare durante la notte, in maniera che l’acqua abbia il tempo di penetrare in profondità prima di evaporare.

Irrigazione consigli per tutto l’anno: estate
L’estate è la stagione in cui il giardino richiede più attenzioni, ma è anche il periodo dell’anno in cui molti si chiedono come mantenere il prato e le piante mentre si è in vacanza.

In questi casi un impianto di irrigazione Claber, dotato di programmatore elettronico, è la soluzione ideale per un’irrigazione uniforme, accurata e nell’orario migliore: anche mentre stiamo godendo delle nostre meritate vacanze!
L’autunno e la cura del prato

Soprattutto se le piogge autunnali si fanno attendere, continuiamo ad annaffiare il prato con regolarità, anche se con minore frequenza rispetto al periodo estivo.

Irrigazione consigli per tutto l’anno: autunno
È buona norma non perdere l’abitudine di rastrellarlo per raccogliere rami e foglie secche, nonché per eliminare eventuali infestanti che potrebbero soffocare l’erba. Potrebbe, inoltre, essere necessario spargere su tutta la superficie un concime organico di origine naturale che, cedendo lentamente le proprie sostanze nutritive, possa giovare al prato per tutta la stagione.
Come avere un prato sano e verde in inverno

Nella stagione invernale il prato e le piante a foglie caduche non hanno più bisogno di un’irrigazione regolare: è il momento di mettere a riposo l’impianto.

Irrigazione consigli per tutto l’anno: inverno
Le tubazioni interrate non corrono alcun pericolo con il gelo: infatti, sono isolate termicamente dallo stesso strato di terriccio che le ricopre; inoltre, le apposite valvole di drenaggio evitano qualsiasi ristagno d’acqua all’interno.

È meglio, in ogni caso, chiudere il circuito d’acqua a monte dell’impianto e, nel caso si utilizzi uno o più programmatori a batteria, ricordiamo di toglierli dalla presa d’acqua e riportiamoli all’interno.
Attenzione ai tubi per l’irrigazione del giardino

La tubazione per l’irrigazione del nostro giardino deve sempre essere mantenuta in condizioni efficienti per tutto l’anno.

Dopo ogni uso il tubo va svuotato dell’acqua residua e riposto in luogo asciutto, al riparo dai raggi del sole.

Mini-Set Garden di Claber
Claber ci propone una scelta completa di tubi multistrato, realizzati con materiali selezionati e con caratteristiche tecniche particolari: antitorsione, antialghe, con interno di qualità alimentare, in tutti i diametri e le lunghezze più diffusi.

È importante sapere che per assicurarsi una lunga durata dei tubi da irrigazione bisogna conservarli sempre in maniera ordinata, ovvero riporli a fine utilizzo senza pieghe nè strozzature.

Per preservare la tubazione in maniera semplice ed efficiente basta munirsi di un avvolgitubo, con o senza carrello. I prodotti della Claber sono adatti a ogni tipo di esigenza. Tante proposte, tutte ad alto contenuto di tecnologia e funzionalità, in pratici kit di montaggio senza attrezzi.

Mini-Set Balcony di Claber
Stiamo parlando delle soluzioni Mini-Set di Claber: kit avvolgitubo accessoriati e pronti all’uso, studiati specificatamente per semplificare la scelta del consumatore, acquistabili sia nella versione Balcony sia Garden. I prodotti della famiglia Mini-Set risolvono in modo confortevole l’irrigazione da esterno, con soluzioni eleganti e dal minimo ingombro.
Mini-set consta di un pratico avvolgitubo salvaspazio, con una maniglia a scomparsa che ne facilita il trasporto e l’aggancio a parete, completo di un tubo da 10 m, del diametro di 9-13 mm, pistola dal design tutto nuovo, una presa 3/4” con riduzione 1/2” e raccordi automatici, di cui uno con valvola aquastop che consente di collegare e scollegare la pistola, senza dover chiudere il rubinetto.

Mini-Set Garden portatubo e accessori, di Claber
Il getto della pistola nella versione garden è a doccia, a flusso regolabile; nella versione Balcony offre quattro diverse possibilità di irrigazione, studiate appositamente per le piante in vaso: concentrato, nebulizzato, doccia, aerato.
Tra queste, l’esclusivo aeratore consente di annaffiare i vasi con un getto dolce e mirato, evitando fastidiosi schizzi d’acqua e terra sul pavimento.

Il modello Garden ha una lancia a pistola il cui getto a doccia è uniforme e delicato, a imitazione di una tenue pioggia naturale.
Di certo è l’ideale per l’irrigazione di prato e aiuole fiorite. La presa multifiletto in dotazione è compatibile con le differenti tipologie di rubinetti da esterno; la quantità di tubo copre tutte le esigenze di cui necessita un piccolo giardino.

Carrello avvolgitubo Metal Junior Pronto 30, di Claber
Un’altra brillante soluzione, per giardini di medie e piccole dimensioni è Metal Junior Pronto 30, un carrello avvolgitubo fornito già montato e completo di 30 m di tubo in finitura argento (Silver Elegant) da ½”, quattro raccordi automatici, lancia a spruzzo e presa rubinetto.

È dotato di manico telescopico di facile regolazione e manovella pivottante per facilitare l’avvolgimento. I materiali di altissima qualità e il design che lo caratterizzano fanno di Metal Junior un carrello avvolgitubo leggero e resistente, inalterabile alle intemperie ed estremamente maneggevole.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>